Pinus densiflora


ORIGINE E DIFFUSIONE
:
Asia (Cina, Corea, Giappone)   

CARATTERISTICHE: crescita molto lenta, colore degli aghi verde/azzurro, corteccia grigia, rugosa, a placche  medie, i germogli a candela spuntano a marzo/aprile, con  ricambio  dell’ago vecchio ad ottobre.   

CURE: ama  luoghi  molto  ventilati  in  pieno  sole, sia  in  zone mediterranee che montane. Terreno di coltura ben drenato a ph neutro, meglio se messo a dimora leggermente rialzato (teme il ristagno d’acqua); annaffiatura del terreno solo quando è ben asciutto in superficie. Concimazione primaverile con concime a lenta cessione ed in inverno un trattamento fungicida preventivo, seguito da un trattamento insetticida base di olio minerale.   

POTATURA: spezzare i germogli a candela ad aprile o prima che aprendosi si trasformino in aghi, abbassandoli tutti alla stessa misura (0,5/1 cm. circa) e regolare in ottobre eventuali crescite tardive; in ottobre / novembre è buona norma la pulizia manuale dell’ago vecchio ingiallito.  

pinus-densiflora-1.jpg